Quali sono le cause del dolore alla gola?

Quella sensazione graffiante e pungente in gola può essere causata da diversi motivi. Il mal di gola è noto per farci perdere l’appetito e rendere difficile il sonno. Il termine medico per questa condizione è la faringite, che letteralmente significa un'infiammazione della faringe (o della gola).
Vi siete mai chiesti perché ogni tanto viene il mal di gola?

È interessante notare che i mal di gola sono di solito lievi. In circostanze non comuni, il mal di gola potrebbe significare qualcosa di più grave.

Quali sono i segni e i sintomi del mal di gola?

Riconoscere che hai mal di gola è abbastanza semplice. Tutti noi ne siamo stati vittima almeno una volta e sappiamo esattamente come ci si sente. Qui di seguito un breve elenco di possibili sintomi:

  • Sensazione graffiante, pungente in gola
  • Dolore nella deglutizione
  • Tosse
  • Cambio di voce
  • Febbre
  • Tonsille rosse e infiammate
  • Sintomi del raffreddore o influenza
  • Linfonodi ingrossati del collo
  • Dolore all'orecchio

Cause del mal di gola

L'infezione alla gola potrebbe essere causata da un virus o un batterio. Nella maggior parte dei casi, le infezioni virali della gola sono più comuni e con sintomi più lievi.

#1: mal di gola di origine virale

I virus che possono causare mal di gola includono il virus del raffreddore comune, il virus dell'influenza, il morbillo, la varicella ecc.

Un'infezione virale della gola potrebbe essere più sospetta durante il cambio di stagione, o quando le persone che ci circondano hanno già mal di gola . Di solito, il comune virus del raffreddore provoca il mal di gola. La maggior parte delle infezioni virali può migliorare senza la necessità di assumere farmaci specifici.

Per questo tipo di mal di gola, può essere utile l’utilizzo di spray e pastiglie antinfiammatorie per ridurre il dolore e dare sollievo.

A volte, tuttavia, le infezioni virali devono essere trattate da un medico. La mononucleosi infettiva  è un esempio. Questo tipo di mal di gola può essere grave e deve essere trattato di conseguenza.

Le infezioni virali con eruzioni cutanee come il morbillo e la varicella richiedono invece un trattamento anti-virale specifico,

#2: mal di gola di origine batterica

Il mal di gola batterico è  più grave delle infezioni virali, con febbre, tonsille infiammate e rosse e persino linfonodi ingrossati. Quando il mal di gola è particolarmente grave, si può pensare che sia proprio un batterio a causarlo.

Specie comuni di batteri che possono causare mal di gola includono streptococco, stafilococco, Haemophilus influenza ecc.

In questi casi è opportuno consultare il proprio medico per valutare l’impiego di una terapia antibiotica. É importante non assumere antibiotici senza la prescrizione del medico.

#3: Aria secca

A volte anche l'ambiente può causare il mal di gola. L'aria secca presente nei luoghi chiusi è una causa abbastanza frequente del mal di gola soprattutto se è persistente e ricorrente. Le persone che dormono con la bocca aperta o soffrono di apnea notturna sono esposte ad un rischio maggiore di mal di gola da aria secca.

L'aria secca da una sensazione di gola ruvida e dolorosa. L'uso di un umidificatore nella stanza ti aiuterà a dormire meglio e a prevenire lo sviluppo del mal di gola.

#4: Allergie

La febbre da fieno è nota per causare il naso che cola, gli starnuti e talvolta il mal di gola. Allergie a determinati allergeni ambientali come polline, polvere e anche peli di animali domestici possono causare il mal di gola.

Di solito, questo tipo di mal di gola non è mai isolato e si manifesta insieme ad altri sintomi caratteristici di un'allergia come il naso che cola, la congestione nasale, gli starnuti e il muco nella parte posteriore della gola (gocciolamento post-nasale).

Evitare gli allergeni è ovviamente la chiave per prevenire un mal di gola allergico.

Se hai sviluppato un'allergia, potrebbe essere utile consultare un medico per valutare se è il caso di utilizzare trattamenti  quali antistaminici, decongestionanti nasali e spray per la  gola.

#5: Fumo e inquinamento

Se fumi o vivi in un ambiente in cui il fumo è all’ordine del giorno (fumo passivo), potresti incorrere in frequenti mal di gola. Questo perché le sostanze irritanti presenti nel fumo della sigaretta possono essere causa del mal di gola.

Altre sostanze irritanti che possono esacerbare un'infiammazione alla gola sono alcol e cibi piccanti.

#6: Lesione o uso eccessivo della voce

Se hai notato che la tua voce sta scomparendo dopo una nottata divertente ad un concerto, la causa di questo probabilmente  non è un'infezione, ma un uso eccessivo dei muscoli. Lo sforzo muscolare che si fa urlando e parlando troppo può causare un cambiamento nella tua voce e talvolta dolore alla gola. Questo può imitare i sintomi del mal di gola anche se il problema è in realtà nelle corde vocali.

Anche lunghe notti insonni possono avere lo stesso effetto sulla tua voce e sulla tua gola.

Come si può ridurre il dolore causato dal mal di gola?

La principale lamentela dei pazienti con il mal di gola è il dolore. È importante trattare tutto ciò che sta causando il mal di gola stesso, ma si può anche ottenere sollievo dal dolore mentre l'infiammazione è in corso. Utilizzando pastiglie, spray per la gola, facendo risciacqui con collutori e bevendo molta acqua potrete aiutarvi nel dare sollievo dal dolore del mal di gola.

Froben® gola spray

Froben Gola Spray

FROBEN® GOLA spray è indicato per dare sollievo alla gola infiammata.

Froben® gola collutorio

Froben gola collutorio

FROBEN® GOLA collutorio combatte il mal di gola e le generiche infiammazioni del cavo orofaringeo.

Froben PRET

Froben PRET

FROBEN PRET è indicato per il trattamento dell'infiammazione e il dolore della gola, della bocca e delle gengive.