SINTOMI DEL RAFFREDDORE

Sintomi e Cause

Il raffreddore è una patologia piuttosto comune e può colpire gli adulti da due a quattro volte l’anno circa, e i ragazzi in età scolare fino a dodici volte l’anno.

I sintomi più comuni sono:

  • il ripetersi di starnuti
  • l’abbondante produzione di muco
  • la congestione nasale
  • l’espettorato (più comunemente chiamato catarro)
  • il mal di gola
  • la tosse
  • il mal di testa
  • la sensazione di stanchezza

I sintomi raggiungono il loro massimo due o tre giorni dopo l’insorgere dell’infezione. Negli adulti il raffreddore non è necessariamente accompagnato da febbre, sintomo più diffuso nei bambini.

Il raffreddore si trasmette attraverso microbi presenti nell’aria o tramite il contatto con secrezioni nasali infette. La scarsa umidità può aumentare la possibilità di trasmissione virale, permettendo ai microbi di disperdersi più facilmente. Il raffreddore risulta più contagioso durante i primi tre giorni dalla comparsa dei sintomi.

Rimedi e Cure

Non è possibile ridurre il tempo di durata dell’infezione del raffreddore, dunque il trattamento medico previsto consiste esclusivamente in un approccio sintomatico. Analgesici e antipiretici aiutano ad alleviare i sintomi, gli antibiotici invece, contrariamente a quanto si crede comunemente, non hanno alcun effetto contro le infezioni virali.

Riposare il più possibile e assumere liquidi aiutano la guarigione.

La misura potenzialmente efficace per la prevenzione del contagio del raffreddore è l'adozione di precauzioni igieniche come il frequente lavaggio delle mani e l'uso di mascherine protettive.

Froben® RAFFREDDORE

froben® INFLUENZA E RAFFREDDORE

FROBEN® INFLUENZA E RAFFREDDORE
è indicato nel trattamento sintomatico di influenza e raffreddore, inclusi il dolore, la febbre e la congestione nasale ad essi associati.